Oggi è gio giu 27, 2019 1:01 am

Vita da chitarristi - Segnalazione, consigli e download basi

inserisci qui le tue domande su incertezze e curiosità didattiche

Moderatori: Gabriele_Gab, Moderatori

 
Messaggi: 6
Iscritto il: lun ago 19, 2013 3:50 pm

Re: Vita da chitarristi - Segnalazione, consigli e download

Messaggio da Carlo Syzygy » sab set 28, 2013 12:18 pm

Credo di aver trovato un errore, ma potrei sbagliarmi, in tal caso mi scuso anticipatamente. Già l'avevo fatto notare e mi permetto di insistere esclusivamente perché trovo che l'esercizio sia davvero molto utile e mi secca non farlo esattamente come è scritto.

Pag. 21, esercizio "ragno", 1a variante (coppie di dita 1 e 3 - 2 e 4), andando a capo con il rigo si trova che 1 e 3 dovrebbero andare sulla 3a corda, che però è già occupata da 2 e 4. Io risolvo facendo le ultime due note della seconda battuta sulla 4a corda anziché sulla 3a, di modo che, andando a capo, 1 e 3 abbiano la 3a corda sgombra, ma vista anche l'ultima quartina di crome nell'ultima battuta (sia della prima che della 2a variante) che va a cozzare con le ultime due note della quartina precedente, mi assale il dubbio che sia la mia interpretazione dell'esercizio ad essere del tutto sbagliata.

Luca, posso chiedere di darci un occhiata? Grazie mille!

Avatar utente
 
Messaggi: 1605
Iscritto il: lun giu 13, 2005 9:42 pm
Località: Parma

Re: Vita da chitarristi - Segnalazione, consigli e download

Messaggio da Luca Colombo » lun set 30, 2013 7:44 pm

Si credo di averlo corretto, forse hai la prima versione.
Se vuoi ti mando la scansione della pagina corretta.
Metti mail.

 
Messaggi: 6
Iscritto il: lun ago 19, 2013 3:50 pm

Re: Vita da chitarristi - Segnalazione, consigli e download

Messaggio da Carlo Syzygy » mer ott 02, 2013 2:03 pm

Grazie mille!

carloATsyzygyDOTit

Sempre gentilissimo!

Avatar utente
 
Messaggi: 1605
Iscritto il: lun giu 13, 2005 9:42 pm
Località: Parma

Re: Vita da chitarristi - Segnalazione, consigli e download

Messaggio da Luca Colombo » ven ott 04, 2013 5:45 pm

Carlo Syzygy ha scritto:Credo di aver trovato un errore, ma potrei sbagliarmi, in tal caso mi scuso anticipatamente. Già l'avevo fatto notare e mi permetto di insistere esclusivamente perché trovo che l'esercizio sia davvero molto utile e mi secca non farlo esattamente come è scritto.

Pag. 21, esercizio "ragno", 1a variante (coppie di dita 1 e 3 - 2 e 4), andando a capo con il rigo si trova che 1 e 3 dovrebbero andare sulla 3a corda, che però è già occupata da 2 e 4. Io risolvo facendo le ultime due note della seconda battuta sulla 4a corda anziché sulla 3a, di modo che, andando a capo, 1 e 3 abbiano la 3a corda sgombra, ma vista anche l'ultima quartina di crome nell'ultima battuta (sia della prima che della 2a variante) che va a cozzare con le ultime due note della quartina precedente, mi assale il dubbio che sia la mia interpretazione dell'esercizio ad essere del tutto sbagliata.

Luca, posso chiedere di darci un occhiata? Grazie mille!



Si hai ragione 1 e 3 vanno messi sulla 1a corda. Forse non l'ho corretto.

Grazie!

L

 
Messaggi: 2
Iscritto il: dom dic 29, 2013 2:32 pm

Re: Vita da chitarristi - Segnalazione, consigli e download

Messaggio da simo84 » dom dic 29, 2013 2:39 pm

Ciao a tutti
prima di iniziare a studiare l'argomento di pagina 24 "Teoria degli intervalli:rivolti" ho letto che è stato notificato il seguente 'errore sul rivolto:
pag 24 - Qual'è il rivolto di MI-RE e come lo chiamo?
MI-RE è una 7° minore (7 m)il suo rivolto sarà RE-MI, dunque una 2° "maggiore" (2M)

la mia domanda è:
ma se LA-FA# è una 6 maggiore e il suo rivolto è fa#-LA e quindi 3 minore
perchè MI-RE non dovrebbe essere una 7 maggiore e RE-MI una seconda minore?
Ciao e scusate il dubbio ;)
Simo

Avatar utente
 
Messaggi: 1605
Iscritto il: lun giu 13, 2005 9:42 pm
Località: Parma

Re: Vita da chitarristi - Segnalazione, consigli e download

Messaggio da Luca Colombo » dom dic 29, 2013 5:17 pm

Perché la settima maggiore è MI-RE# e RE#-MI una seconda minore.


simo84 ha scritto:Ciao a tutti
prima di iniziare a studiare l'argomento di pagina 24 "Teoria degli intervalli:rivolti" ho letto che è stato notificato il seguente 'errore sul rivolto:
pag 24 - Qual'è il rivolto di MI-RE e come lo chiamo?
MI-RE è una 7° minore (7 m)il suo rivolto sarà RE-MI, dunque una 2° "maggiore" (2M)

la mia domanda è:
ma se LA-FA# è una 6 maggiore e il suo rivolto è fa#-LA e quindi 3 minore
perchè MI-RE non dovrebbe essere una 7 maggiore e RE-MI una seconda minore?
Ciao e scusate il dubbio ;)
Simo

 
Messaggi: 2
Iscritto il: dom dic 29, 2013 2:32 pm

Re: Vita da chitarristi - Segnalazione, consigli e download

Messaggio da simo84 » dom dic 29, 2013 8:41 pm

Grazie ;)

 
Messaggi: 5
Iscritto il: lun nov 24, 2014 8:54 pm

Re: Vita da chitarristi - Segnalazione, consigli e download

Messaggio da robertoritt » mer mar 18, 2015 3:45 pm

Ciao Luca,
un piacere per cortesia.
Sul pezzo "Spiagge" c'è da fare ear training e scrivere gli accordi,
Poi per verificare se sono giusti, li hai messi per caso in un altro volume come il brano Strade ?
oppure stavolta nulla....

Grazie

Avatar utente
 
Messaggi: 1605
Iscritto il: lun giu 13, 2005 9:42 pm
Località: Parma

Re: Vita da chitarristi - Segnalazione, consigli e download

Messaggio da Luca Colombo » gio mar 19, 2015 1:23 am

Si certo, sono sul volume 2

 
Messaggi: 1
Iscritto il: ven apr 03, 2015 9:27 am

Re: Vita da chitarristi - Segnalazione, consigli e download

Messaggio da madguitar » ven apr 03, 2015 4:18 pm

Ciao Luca, avrei una domanda su un esempio a pag 52 di vita da chitarristi vol1.
parlando della cadenza composta nel primo esempio fai un movimento da Gmaj7 ad A7sus4.
La mia domanda riguarda il A7sus4 che sul pentagramma è composto dalle note A - G - B - D; ovvero tonica settima, NONA, e quarta o undicesima..io al posto del si mi sarei aspettato un MI, e quindi avrei suonato le note con la sulla sesta corda al quinto tasto la settima sempre sul quinto tasto del re poi la quarta sul settimo del sol e avrei però aggiunto la quinta ovvero il mi sulla quinto tasto della corda MI.

Un accordo con il si l'avrei visto come un sus2.

Potresti per cortesia segnalarmi se si tratta di un mio errore di interpretazione oppure se effettivamente c'è una nota impazzita sul pentagramma?

Nel secondo caso come si siglerebbe un accordo con 1-7-9-11? A7add9add11??

ti ringrazio saluti

Marco Monni

Avatar utente
 
Messaggi: 1605
Iscritto il: lun giu 13, 2005 9:42 pm
Località: Parma

Re: Vita da chitarristi - Segnalazione, consigli e download

Messaggio da Luca Colombo » ven apr 03, 2015 8:24 pm

Ciao Marco, premetto che l'accordo sus2 non esiste, è una scorciatoia per chitarristi ma solo la 4ª può prendere il posto della 3ª e creare l'accordo SUSpended
Detto ciò la 5ª , cioè la nota Mi si può omettere in una accordo di dominante.

A G B D sono da intendersi come :
nota fondamentale, non tonica in quanto LA è dominante di RE e quindi puoi parlare di tonica solo sul 1º grado.
settima
nona
undicesima

L'accordo così si chiamerebbe A7/9sus4 , più brevemente chiamato Asus4 in tutti gli spartiti o trattati jazz.

Ciao.
L

 
Messaggi: 2
Iscritto il: gio mag 14, 2015 3:05 pm

Re: Vita da chitarristi - Segnalazione, consigli e download

Messaggio da mode » gio mag 21, 2015 3:59 pm

Per chi utilizza itunes per ascoltare le basi.

Come fate a scegliere i canali sinistro e destro?

Avatar utente
 
Messaggi: 1605
Iscritto il: lun giu 13, 2005 9:42 pm
Località: Parma

Re: Vita da chitarristi - Segnalazione, consigli e download

Messaggio da Luca Colombo » sab mag 23, 2015 11:22 pm

È preferibile usare un software come garage band, oppure puoi usare le preferenze nel caso utilizzassi iPad o iPhone

 
Messaggi: 2
Iscritto il: gio mag 14, 2015 3:05 pm

Re: Vita da chitarristi - Segnalazione, consigli e download

Messaggio da mode » lun mag 25, 2015 3:31 pm

Perfetto grazie Luca!

Tutto risolto infatti utilizzando garage band!

Avatar utente
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mer set 02, 2015 9:31 pm

Re: Vita da chitarristi - Segnalazione, consigli e download

Messaggio da ma-pensa-un-po » mer set 02, 2015 11:09 pm

Ciao Luca, ultimamente ho acquistato la serie di 3 volumi realizzata da te "vita da chitarristi" sia per curiosità personale che per valutarne l'inserimento tra i vari materiali che utilizzo nella mia attività didattica..

l'acquisto l'ho fatto tramite la libreria birdlandjazz di milano che me li ha gentilmente spediti..

ho notato che il secondo e terzo volume sebbene risultino stampati nel 2014 sono dotati della comodissima spirale in metallo, mentre il primo volume pur essendo più nuovo essendo la 6° ristampa nel 2015 non ne è dotato..

tra il materiale italiano moderno utile all'apprendimento/insegnamento dello strumento e della teoria, ho molto apprezzato la monumentale opera di Mussida "enciclopedia multimediale della chitarra" alla quale so che tu hai dato un ottimo e significativo contributo, i miei complimenti..

ho notato che buona parte del materiale musicale e brani inseriti nei 3 volumi di "vita da chitarristi" sono gli stessi inclusi nelle sezioni "linguaggi" e "brani" dell'enciclopedia del CPM di Mussida..

ma con i tuoi volumi c'è il vantaggio di avere tutto il discorso rock-fusion in un unico contenitore, con spiegazioni e teoria più approfondite, e in più c'è anche altro materiale musicale nuovo e interessante..

non ho ancora finito di leggere ogni pagina di tutti e tre i tuoi volumi, nel frattempo volevo segnalare un paio di cose riguardo al primo e al secondo volume:

1) a pag 57 del primo libro (6° ristampa 2015) la rappresentazione grafica su pentagramma e tab della scala di RE rif. 4/5 risulta completamente ribaltata in senso orizzontale come se la si osservasse tramite il suo riflesso in uno specchio messo nell'angolo sinistro della pagina..

2) a pag 12 del secondo volume (stampa del 2014) dove viene spiegata la struttura della scala minore armonica c'è secondo me una svista: circa a metà pagina si dice che tra il 6° e 7° grado della suddetta scala ci sia un intervallo assai caratterizzante dal punto di vista melodico, ma viene erroneamente definito come terza minore, mentre tecnicamente dovrebbe essere invece definito come seconda eccedente, certo si tratta comunque di 1 tono e mezzo di distanza tra le note interessate, ma l'effetto e il significato nel contesto cambiano..

complimenti ancora.. se dovessi trovare altro da segnalare non mancherò di farlo..

buona musica!

PrecedenteProssimo

Torna a Didattica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite