Oggi è gio giu 27, 2019 1:43 am

Scalatura corde, action e altro ...

inserisci qui le tue domande su incertezze e curiosità didattiche

Moderatori: Gabriele_Gab, Moderatori

 
Messaggi: 1
Iscritto il: sab mar 21, 2015 4:55 pm

Scalatura corde, action e altro ...

Messaggio da DarioF » sab mar 21, 2015 4:58 pm

Ciao Luca, mi chiamo Dario e sono un chitarrista per passione, non professionista anche se suono dal 1991.
Volevo approfittare della tua esperienza per chiarirmi le idee su una questione che questi giorni mi sta facendo riflettere molto.
Devo dire , senza falsa modestia, di essere bravino.L' aver assimilato, tra le altre cose, molti licks di Bettencourt e di Gilbert mi ha permesso di far bella figura un po' dappertutto e sono molto contento. Qui viene il punto. Le mie due chitarre "principali" sono Una Red Special Brian May guitars e una Ibanez PGM301 ( la Gilbert prima serie anni 90 col ponte fisso ) su un Vox Ac30 un po' modificato. L'action medio bassa, corde 0.09.
All'ultima jam a cui ho partecipato mi sono ritrovato una Stratocaster davvero molto bella, nonostante non sia assillato con marchi e modelli. I chitarristi precedenti la facevano suonare alla grande e non vedevo l'ora che arrivasse il mio turno.
Esperienza terrificante. Corde con scalatura da palo della luce, action astronomica ( davvero quasi impossibile) , sustain ridicolo ( la nota mi moriva fra le dita ) e 21 tasti ( vado a fare un assolo e mi chiedo ad un certo punto : " ma dove caspita è il resto del manico???" ).
Gli altri chitarristi hanno suonato bene, io ho fatto il minimo sindacale per portare a casa un paio di pezzi.
La domanda che vorrei farti visto la tua esperienza è: sto sbagliando a suonare con chitarre troppo "comode?". Tu cosa consiglieresti di fare?
Grazie e complimenti ancora ( bellissima la foto con Brian May a Sanremo che avevo visto un paio di anni fa su Facebook, ti invidio anche per quello)

Avatar utente
 
Messaggi: 1605
Iscritto il: lun giu 13, 2005 9:42 pm
Località: Parma

Re: Scalatura corde, action e altro ...

Messaggio da Luca Colombo » sab mar 21, 2015 9:50 pm

Non è che sbagli, ognuno fa quel che gli pare, però se vuoi suonare con le Chitarre degli altri devi usare corde più grosse, action più alta. Anche per avere dinamica nel suono , che è importantissima


Torna a Didattica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite